Lo Skatò saxophone quartet nasce dall’unione di esperienze professionali, didattiche, artistiche e culturali dei singoli componenti, diplomati e perfezionati nei più prestigiosi Conservatori Italiani e vincitori di importanti concorsi nazionali ed internazionali; inoltre collaborano con alcune Università italiane, al fine di far integrare la musica con diversi ambiti culturali che spaziano dalla letteratura all'arte nella sua totalità. I componenti del quartetto propongono al pubblico il sound dei quattro sassofoni spaziando tra un repertorio tratto dai più famosi autori classici, dal Barocco fino ad arrivare ai compositori contemporanei. Il quartetto si è esibito in importanti teatri, in sale da concerto e in manifestazioni culturali in Italia e in Europa, solo per citarne alcune: al Teatro dell’Opera di Roma, in occasione della giornata della Musica per le scuole; al Teatro Nestor di Frosinone come ospiti d’onore per il concorso internazionale Bacchetta d’Oro; alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma in occasione della Nuit des Musée, evento europeo in collaborazione con il Louvre di Parigi; al Museo Cripta Balbi in Roma per la Giornata Mondiale della Musica; alle Scuderie Aldobrandini di Frascati nella stagione concertistica 2009; all'Auditorium di Tor Vergata; a Dusseldorf; al progetto curato da Francesco Tarquini, Il Giardino tra le righe, incontri di lettura affidati all’attore Vittorio Viviani, animati da interventi musicali e abbinati ad una rassegna cinematografica, nell’ambito dell’Estate Romana 2009, Assessorato alle Politiche Culturali e della Comunicazione del Comune di Roma; alla 13° edizione del Festival multimediale delle Arti vivaverdi multikulti a Matera; Tre Secoli di musica nel segno del sax città di Gerace (RC); West Berlin 1985 di Marco Fioramanti, in occasione del ventesimo anniversario della caduta del Muro di Berlino. Lo “SKATÒ SAXOPHONE QUARTET ” è da tempo impegnato nell’azione di una capillare di diffusione della cultura sul territorio ed è diventato ormai tradizionale punto di riferimento e d’incontro internazionale per i linguaggi artistico-musicali che attraversano le varie fasi culturali, dalla letteratura alla danza, al teatro sino al cinema. L’evolversi dell’esperienza fatta in questi anni ci rende estremamente convinti della necessità di dar vita ad iniziative, caratterizzate da interventi di artisti di notevole spessore culturale, in Seminari e Concerti. Gli ultimi anni hanno visto, grazie anche alla proficua collaborazione instaurata con gli Enti Provinciali, Regionali e Nazionali, una crescita sul piano delle qualità delle manifestazioni promosse. Siamo convinti, quindi che sia fondamentale offrire al pubblico sempre più “eterogeneo”, l’opportunità di fruire di momenti culturali di più ampio respiro, consapevoli della necessità di investire in queste azioni di promozione culturale

Componenti

  • Pierluigi Pensabene Buemi
    Sax Soprano
  • Renato Trombì
    Sax Tenore
  • Francesco Dimotta
    Sax Contralto
  • Nicola Antonio Di Padova
    Sax Baritono