Diplomatosi al Conservatorio “G.Rossini” di Pesaro nel 1999 in strumenti a percussione, nell’ottobre del 2006 consegue il Diploma Accademico di II livello in Strumenti a Percussione – indirizzo concertistico c/o il Conservatorio “G. Verdi” di Milano, sotto la guida del M° Andrea Dulbecco. Nel giugno 2009 si abilita all’insegnamento dell’Educazione Musicale nelle Scuole Secondarie di I e II grado conseguendo il diploma in didattica della musica c/o il Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro, sotto la guida del M° Maurizio Spaccazocchi e nel 2011 consegue l’abilitazione per l’insegnamento di strumenti a percussione nelle scuole medie sempre con lo stesso docente.

Nel 1998 ha vinto importanti concorsi di musica da camera quali: VII Rassegna per giovani musicisti 97/98 a Macerata Feltria; II Concorso Internazionale di musica “Città di Chieti”-Premio Abruzzo. Ha vinto una delle cinque borse di studio messe in palio dalla “SOCIETA’ UMANITARIA” di Milano con giuria presieduta dal M° Marcello Abbado nella medesima occasione ha inciso il suo primo cd per la SARX RECORD. Nel 1999 si è classificato III al concorso di musica da camera bandito dall’Istituto Europeo di Musica di Teramo. Nel mese di ottobre 2000, inoltre, è risultato idoneo non vincitore al concorso bandito dal Ministero della Difesa, per titoli ed esami presso la Banda musicale dell’Aeronautica militare.

Nel mese di gennaio 2000 ha tenuto un concerto da solista presso la “SOCIETA’ UMANITARIA” di Milano nell’ambito della rassegna “Dalle radici di Bach”. Nel mese di marzo ha suonato da solista presso la “SOCIETA’ HUMANITER’ di Napoli, per sostenere le iniziative del Telefono Azzurro. Nel mese di luglio 2000 ha partecipato a Castrocaro Terme alla rassegna musicale “MIGLIORI DIPLOMATI d’ITALIA dell’anno 1999” ottenendo il premio speciale SIAE. Ha partecipato in qualità di percussionista al corso di formazione professionale orchestrale “Giovanile Orchestra di Fiati” per la stagione 2000, diretta dal M° Della Fonte. E’ stato ammesso al Corso di perfezionamento per lo studio e l’esecuzione per ensemble e orchestra da camera , organizzato dal Centro Studi Musicali “promozione e diffusione dei linguaggi contemporanei” di Polverigi (An), diretto dal M° Tonino Battista.

Ha collaborato con orchestre quali “PRO ARTE” di Fano, Orchestra Sinfonica di Pesaro. Orchestra Giovanile di Spoleto, Orchestra dell’Istituto musicale Sammarinese, Orchestra Sinfonica di S. Remo, Orchestra “CANTELLI” di Milano, Orchestra città di Ravenna, Orchestra “HAYDN” di Bolzano, Orchestra “UECO” di Milano. Ha fatto parte dell’Orchestra Filarmonica del Conservatorio “Verdi” di Milano in qualità di percussionista stabile dal 2001 al 2004. Ha collaborato nelle stagioni 2001/2002 al “ ROSSINI OPERA FESTIVAL” suonando con l’Orchestra del “Festival Rossiniano” in qualità di percussionista.

Ha fatto parte del quartetto “Allegro barbaro ensemble” con cui nel 2003 ha vinto il Premio Speciale per la migliore esecuzione di musiche di Bartok, “PREMIO GALBIATI”, con giuria presieduta dal M° Guido Salvetti. Il gruppo ha suonato per importanti rassegne concertistiche milanesi quali “Conservatorio Porte Aperte”, “Concerti nel Chiostro” e per la “Società del Quartetto di Bergamo”, in occasione della 100^ stagione concertistica. Sempre in riferimento alla musica da camera, dal 2006 al 2011 ha collaborato in duo con l’organista Massimo Berardi, con cui si è esibito in tutta Italia. Attualmente collabora con il gruppo “Skatò Saxophone Quartet” con cui nel 2012 ha realizzato un disco intitolato “Anime Berbere” per Rai Trade e con cui suona in tutt’Italia, e con il “Duo di Flauti e Percussione”, composto da Fabio Colajanni e Nando di Blasi , flautisti della Banda Nazionale dell’Esercito per cui cura gran parte degli arrangiamenti muicali. Con Fabio Colajanni recentemente ha accompagnato il primo flauto dell’Orchestra dell’Opera di Monaco Paolo Taballione, nell’ambito della manifestazione organizzata dal Politecnico di Ancona “Your Future Festival” in collaborazione con l’associazione musicale “Zona Musica”. Nell’ambito della musica “leggera” ha collaborato in qualità di multipercussionista con il cantautore Giovanni Nuti, con cui ha inciso il disco “Rasoi di Seta” per la BMG, con la cantante Milva per RUGGINENTI EDITORI di Milano in qualità di batterista e con Nando Citarella e i Tamburi del Vesuvio nell’ambito del progetto “Carosonando” incentrato su musiche di Carosone , suonando presso il Parco della Musica di Roma e in altri festival della capitale. Inoltre sempre con lo stesso artista ha partecipato alla registrazione del disco dal titolo “Carosonando” pubblicato da “Alpha Music”.

Nel mese di Gennaio 2004, è risultato vincitore al concorso per titoli ed esami bandito dal Ministero della Difesa, presso la Banda Musicale dell’Esercito per la copertura di n. 1 posto per strumenti a percussione e nel maggio dello stesso anno è risultato vincitore del posto di timpanista presso la medesima banda di cui ne ricopre la parte dall’anno 2005. Dal 1° settembre 2013 ricopre la cattedra di ruolo di strumenti a percussione presso l’I.C. Montemarciano – Marina .

Nell’ambito dell’attività didattica, ha insegnato Strumenti a Percussione presso la sede della Banda Musicale Città di Candelara (PU), presso la Banda Musicale Città di Fano ed ha tenuto corsi estivi di Batteria c/o la Scuola Media “G. Padalino” di Fano.

Featuring

  • 1
Online bookmaker the UK http://whbonus.webs.com/ William Hill
http://bigtheme.net/wordpress